Cerca nel blog

mercoledì 23 febbraio 2011

PANE CON PATE' DI OLIVE VERDI.........


Questa mattina ho panificato!! C'è un profumo in casa, sembra di essere dal fornaio.
Ieri sera andando a sbirciare nel mio congelatore a pozzetto mi sono resa conto di non avere più pane, così questa mattina mi sono messa all'opera e quanto mi sono divertita !!!
Amo fare il pane, adoro il profumo che riempie la casa e la rende accogliente !
Ne ho fatto di diverse forme, ma con una variante , con il PATE' DI OLIVE VERDI !!
Una bontà!!! Ve lo assicuro !!

INGREDIENTI:


450 ml di acqua tiepida
una bustina di lievito di birra secco "MASTRO FORNAIO"
30 g di burro  Fattorie Fiandino
1 cucchiaio da caffè di zucchero
800 g di farina "00" CHIAVAZZA
2 cucchiaini da caffè di sale
1 confezione di patè di olive verdi


Io ho usato l'impastatrice quindi sono andata nell'ordine degli ingredienti, così come li ho elencati.
Impastare per almeno dieci minuti, occorre ottenere un impasto liscio ed elastico e non appiccicoso al tatto. Al termine ho inserito il patè, non vi spaventate se si impastrocchia tutto! Occorre impastare ancora altri 5 minuti, io ho impastato a mano.
Girare e ricìgirare l'impasto finchè non risulta tutto bello omogeneo, aiutarsi con un po' di farina.
Una volta terminata l'operazione creare delle palline da circa 100 g l'una e fare la forma che più si desidera. Sistemare i panini in una teglia da forno ricoperta con della carta forno e lasciare lievitare per circa 2 ore, coprendo bene il tutto con uno strofinaccio pulito e leggermente infarinato.
Infornare a 220°C per circa 15 minuti.
Una volta raffreddati i panini , io li ho conservati nei sacchetti e li ho messi nel congelatore.
Buon Divertimento!!

18 commenti:

  1. Mmmmmmammma mia che pane deliziosoooo!!! Con le olive lo preparo spesso, ma con il patè no!!! Conservo gelosamente la ricetta, sublimeeeee! :-)

    RispondiElimina
  2. Ho visto delle bellissime chiocciole...tutte da sgranocchiare...uhmm che fame!
    Approfitto per ricordarti che ci sono ancora 10 giorni a disposizione per partecipare al contest "Frutta in pentola" della Emile Henry.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  3. il profumo del pane è paradisiaco...è venuto un pane degno di una panetteria! bravissima! bacioni!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo.... pensa che con il patè di olive era un'idea di pane che farò prox.. mi hai anticipata!!!! smackk :-)

    RispondiElimina
  5. che bella idea quella del pate' di olive..concordo in pieno quando si sforna del pane tutta la casa profuma di buono...baci

    RispondiElimina
  6. Io il pane in casa non l'ho mai fatto perché ho paura che mi venga una schifezza, ma guardando le tue foto sai che mi viene voglia di provarci? Quei pani sono favolosi, addenterei il monitor! :-D

    RispondiElimina
  7. Chissà che bontà questo pane...immagino il profumo in casa, a me piace sempre tanto!!!!

    RispondiElimina
  8. CIAO ...IL PANE E IL SUO PROFUMO...ummmm deliziosoooo!....bacioni de la ESPAÑA ...MARIMI

    RispondiElimina
  9. Buono il pane alle olive! Quelle pagnotte sembrano deliziose :)

    RispondiElimina
  10. che delizia!! è sempre un piacere passare a trovarti! baci!

    RispondiElimina
  11. bellissimo e delizioso con il patè ^_^ complimenti

    RispondiElimina
  12. è bello da morire questo pane...immagino quel profumo di cui parli!

    RispondiElimina
  13. come ti sono venuti bene!!! soprattutto le chioccioline!!!!! baci

    RispondiElimina
  14. Buono, oggi ne vedo tanto in giro per la blogsfera, me ne state facendo venire una voglia.
    Bellissime queste tue forme e quello con le olie deve essere superbuono.

    RispondiElimina
  15. Ma che bell'idea con il patè di olive!!!!...dev'essere ottimo!!!!

    RispondiElimina
  16. Hai ragione,sentire il profumo del pane in casa è bellissimo! Questi panini sono deliziosi e bella idea quella di usare il patè al posto delle olive! Baci

    RispondiElimina