Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 15 novembre 2012

UNA LASAGNA DI MELE CON PASTA FILLO



La pigrizia si è volatilizzata, meno male, sono felice perchè oggi è giovedì ed anche questa settimana sta giungendo al termine!!!!
Speriamo solo che in  questo fine settimana splenda il sole e regni il bel tempo ovunque, sperando che dia un po' di tregua alle regioni più colpite. Oggi promette bene, incrociamo le dita.....

INGREDIENTI:

5 mele, ho usato quelle gialle
una confezione di pasta fillo
miele
100 g di zucchero semolato
cannella
una spruzzata di calvados
una noce di burro

PREPARAZIONE:

Sbucciare le mele e tagliarle a pezzettini. farle rosolare con una noce di burro, aggiungere lo zucchero e il miele. Fare carammellare bene, se piace, io l'adoro, aggiungere la cannella. Sfumare con il calvados o qualunque altro tipo di liquore. Fare raffreddare. Nel frattempo tagliare la pasta fillo in quadrotti e condire proprio come si fanno le lasagne, io ho usato sei quadrati di pasta fillo. Infornare a 200 °C per circa 10/15 minuti. Spoverizzare con lo zucchero a velo, è squisito!!!



martedì 13 novembre 2012

INVOLTINI DI BRESAOLA CON RICOTTA VACCINA E PEPE


Oggi voglia di fare saltami addosso!! In questi giorni ho attacchi di pirite.... aiuto, perché??? Eppure c'è il sole, il cielo è blu, non fa neanche tanto freddo, bah!!!! Passerà!!
Questa mia poca voglia di far niente mi porta anche a non avere molto desiderio di spignattare, e visto che oggi a pranzo sono da sola, un piatto rapido e veloce, ma che mi piace sempre tanto.Oggi gli ingredienti sono proprio pochi......

INGREDIENTI:

100 g di bresaola
100 g di ricotta vaccina
olio di oliva
sale pepe
succo di mezzo limone

PREPARAZIONE:

Mescolare , fino a farla diventare una crema la ricotta, salare e pepare aggiungere un filo di olio di oliva e farcire le fette di bresaola richiudendole in piccoli involtini. Versare un filo di succo di limone sulla bresaola fare riposare in frigo una mezz'ora  e mangiare......Ciao...

lunedì 12 novembre 2012

UN GIRASOLE......CUPCAKE !



Sarò breve oggi, non ho parole, forse perchè è Lunedì? 
Devo ingranare, arrivo da un fine settimana grigio e umido, e oggi c'è il sole!!!!! Incredibile ma vero.
Volevo immaginarmi un sole grande e caldo ed è per questo motivo che ho preparato dei cupcake girasole :-)
Buon inizio settimana ....

INGREDIENTI PER 12 CUPCAKE


110 g di zucchero

2 uova
100 g di burro morbido
140 g di farina
30 ml di latte
vaniglia
2 cucchiaini di lievito per dolci

PREPARAZIONE


Montare bene le uova con lo zucchero, aggiungere poi uno alla volta: il burro sciolto, il latte, la farina e il lievito setacciati, la vaniglia. Amalgamare bene, versare con un cucchiaio il composto negli appositi pirottini inseriti nella teglia da cupcake. Infornare a 180°C per 10 minuti circa.

Lasciare raffreddare bene.

CREMA AL BURRO:

Ingredienti:

250 zucchero a velo

100 g di burro morbido
4 cucchiai di latte
2 cucchiai di cacao 

per il fiore utilizzare la pasta di zucchero.


PREPARAZIONE


Montare lo zucchero a velo con il burro ammorbidito e il latte freddo, unire il cacao . Amalgamare bene il tutto, una volta ottenuta una bella crema liscia ed omogenea, mettere il composto in una sac a poche  e decorare le cupcake.



giovedì 8 novembre 2012

TORTINO DI PAPATE E FAGIOLI BIANCHI DI SPAGNA


Sperimentare in cucina è divertente, ma capita a volte che gli esperimenti vadano a finire nella spazzatura, e quando succede, mi dispiaccio tanto :(
Ma quando si ottiene un buon risultato, la soddisfazione è tanta. E' quello che mi è capitato ieri sera. Avevo dei fagioli di Spagna, quelli bianchi, grandi e delle patate lesse, con l'aggiunta di altri pochi, ma buoni ingredienti ne è venuto fuori un buon tortino! 

INGREDIENTI:

250 g di fagioli bianchi di Spagna
3 patate lesse di media grandezza
3 uova
200 g di grana grat.
sale pepe
noce moscata
olio di oliva
una manciata di pangrattato

PREPARAZIONE:

Nella ciotola del mixer ho messo i fagioli, le patate tagliate a pezzi, le uova, il formaggio, sale, pepe, una spruzzata di noce moscata,un filo di olio di oliva e visto che il composto risultava un po' troppo liquido ho aggiunto una manciata di pangrattato. Ho foderato una teglia con della carta da forno, ho versato il composto, ho spolverizzato il tortino con del formaggio gratt,  ed ho infornato a 200 °C per circa 20 minuti. Risultato buono!! Sicuramente lo rifarò, è buono anche come stuzzichino per un apericena.....:-)!


mercoledì 7 novembre 2012

BISCOTTI CON FARINA DI MANDORLE ALBUMI E MARMELLATA DI FRAGOLE


E' bello andare al mercato della frutta e della verdura la mattina presto, subito dopo avere accompagnato le figlie a scuola. Si apre un mondo di colori, di profumi, un brusio di voci e risate riempiono lo spazio. Ritrovo persone, che vendono le stesse cose da più di quarant'anni; me le ricordo quando ero piccola, quando andavo con mia mamma, e non è cambiato niente, solo i loro visi, un po' più invecchiati, ma la  gentilezza e l'entusiasmo nel fare il loro lavoro è rimasto immutato. 
Questa mattina ho acquistato della farina di mandorle, dal banco della frutta secca e dei legumi, avrei acquistato di tutto, ma non ho ceduto alla tentazione, quindi ho preso solo quello che mi serviva. La mia idea era quella di fare dei biscotti tipo "brutti e buoni", ma poi una volta arrivata a casa e messa all'opera ho modificato un po' di cose......

INGREDIENTI:

2 albumi freschi
100 g di zucchero semolato
50 g di farina di mandorle
2 cucchiai da minestra di marmellata di fragole

PREPARAZIONE:

Montare a neve ben ferma  con lo zucchero gli albumi. Aggiungere poi la  farina di mandorle e la marmellata , mescolare senza troppa attenzione a non smontare il composto e con l'aiuto di un cucchiaio o con una sac a poche mettere il composto in una teglia rivestita con carta forno. Non preriscaldare il forno, e cuocere a 150 °C per circa 20 minuti. . Una volta pronti togliere dal forno e lasciare raffreddare bene, si induriranno e diventeranno molto croccanti. A dimenticavo la marmellata oltre ad aromatizzare colorerà un po' l'impasto. A chi non piacesse l'idea della marmellata può non aggiungerla all'impasto. 


martedì 6 novembre 2012

TORTA DI CACAO CON BANANE alla philadelphia


Devo ammettere che mi sto divertendo un mondo, nel preparare tanti dolci, e rendo felice, non le mie figlie, ma mio marito, che è un goloso sfegatato!! 
Ho una lista di ricette di dolci, da provare lunghissima, ma con calma le testerò tutte....:)
Ieri al mercato ho comprato delle bellissime banane che dovevano avere un destino degno della loro bellezza, e chi, se non del cacao di ottima qualità, poteva sposarsi a tanta dolcezza??
Buona giornata blogger d'Italia....

INGREDIENTI:

160 g di philadelphia
250 g di zucchero
3 uova
130 g di farina 
50 g di cacao
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale
100 g di burro morbido
una banana piuttosto grande
scaglie di cioccolato bianco
zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Mescolare con la planetaria o con una frusta elettrica la philadelphia con lo zucchero, una volta amalgamato bene aggiungere uno alla volta le uova. Incorporare la farina con il cacao, il lievito e il pizzico di sale. Mescolare delicatamente finche le polveri non saranno bene amalgamate. Aggiungere il burro e le banane un po' schiacciate. Versare in una teglia rivestita con carta da forno, guarnire con qualche fettina di banana e le scaglie di cioccolato bianco.
Infornare a 180°C per circa 25 minuti, fare la prova con lo stecchino per verificarne la cottura. Lasciare raffreddare e spolverizzare con dello zucchero a velo.


Prima di infornare



lunedì 5 novembre 2012

TORTA AL CACAO CON NOCI



Secondo me dovrebbe piovere un po'...... in questi giorni di festa, quanto ha piovuto?? La notte del 31 ottobre, sembrava proprio la sera delle streghe e dei vampiri....
Finalmente oggi il sole ci ha graziato, con un bel cielo azzurro e non fa neanche freddo, clima eccellente, direi! .....E dopo avervi aggiornato sulla situazione metereologica del ponente Ligure, vi lascio a questa tortina semplice e buona!

INGREDIENTI:

3 uova
200 g di zucchero
100 ml di latte, va bene anche lo yogurt
50 g di noci tritate grossolanamente
75 g di cacao
2 cucchiaini di lievito per dolci
100 g di burro
zucchero a velo

PREPARAZIONE.

Accendere il forno a 180 °C .
Montare bene le uova con lo zucchero, quando sono belle spumose e chiare aggiungere la farina setacciata con il lievito e il cacao e le noci. Mescolare delicatamente dal basso vers l'alto, una volta incorporate ed amalgamate bene le polveri, aggiungere il latte e il burro mescolare bene, risulterà un composto bello morbido. Versare in una tortiera ricoperta con carta forno ed infornare per circa 25/30 minuti. Controllare sempre con lo stecchino per verificarne la cottura.
Una volta raffreddata spolverizzare con dello zucchero a velo