Cerca nel blog

martedì 10 agosto 2010

A tutta pesca!!!


Buon Lunedì a tutti! Si comincia una nuova settimana, tra 5 giorni è ferragosto, tra 15 giorni siamo a Settembre !!  Ma quanto è volata quest'estate!!  Dicono che quando trascorri bene il tempo, ti passa  così velocemente che non te ne rendi nemmeno conto!!  Nei negozi si vedono già i grembiulini per la scuola, hanno tirato fuori quaderni, zaini, astucci...eh! già, è arrivata l'ora di fare acquisti.
Beh! Non pensiamoci ancora, c'è tempo, intanto deve arrivare ancora ferragosto!!  E questa sera tutti con lo sguardo verso il cielo " è la notte di San Lorenzo" !! Tanti desideri da esprimere, tante stelle cadenti da cercare!!Buona serata a tutti!
 E a proposito di stelle, il mio albero di pesche mi ha donato queste meravigliose sfere rosse, palle infuocate come stelle in un cielo blu!!
Tante pesche, per questo ho intitolato questo post a "Tutta Pesca". Ho fatto il gelato, la bavarese, la marmellata, tanti frullati per le mie bambine, e crostate. Per fare questa crostata ho utilizzato:

Ingredienti per la pasta frolla:


300 g di farina "00"
150 g di zucchero a velo
120 g di burro
1 uovo intero
2 tuorli
1 pz di sale
Buccia gratt. di un limone
2 cucchiaini di acqua d'arancio
la polpa di mezza stecca di vaniglia


Sbriciolare bene il burro ben freddo con la farina, aggiungere per ordine: zucchero, uova, ed il resto degli ingredienti. Impastare bene, formare una palla e fare riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
trascorso il tempo stendere la pasta in una teglia per crostata, fare un bel bordo, bucherellare con una forchetta la base e decorare.

Per  il ripieno:


3 belle pesche non troppo mature
2 pesche da frullare ( vanno bene anche mature)


Frullare le pesche con qualche goccia di latte e 3 cucchiaini di zucchero. Con questa polpa coprire la base della crostata, come se fosse crema. Lavare e tagliare a spicchi le pesche, e disporle a raggiera.
Infornare a 180°C ( il forno deve essere già caldo), per circa 20/25 minuti!!
Buonissima!

19 commenti:

  1. Mamma mia che bella torta!!! con le pesche fresche è proprio una tentazione.

    RispondiElimina
  2. oggi pensavo giusto la stessa cosa! Passato ferragosto mi sembra quasi che l'estate sia finita è quest'anno è volata via più veloce del solito; ma diciamo che è durata anche meno del solito con quanto si è fatta attendere!!!
    Non oso immaginare il profumo di questa crstata con le pesche appena raccolte dall'albero...un sogno! Un desiderio da esprimere stasera con le stelle cadenti ^_^ Baci

    RispondiElimina
  3. Ma che bella ti è venuta! Che golosa...adoro le pesche preparate in tutte le loro versioni!!
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  4. Ciao Federica Buona notte delle stelle !! :):)

    Ciao Simo! Grazie e buon pomeriggio anche a te!!

    RispondiElimina
  5. Buonissima questa crostata..gnaaaaaaam!!
    Con le pesche fresche è davvero interessante, la frolla (a differenza di tanti altri impasti per dolci) mi riesce bene, potrei proprio provarla!
    Quest'estate è volata anche a me, devo ancora andare al mare ma come si vede dai miei post sto aspettando con ansia l'autunno per vedere che delizie sforneranno i nostri blog!
    Questa sera spero tanto di riuscire a vedere qualche stella, qui è tutto nuvolo :(
    Intanto oggi è il mio ultimo giorno di lavoro, si torna a settembre!!
    Un bacione a te e alla tua cagnolona, ogni volta che vedo la sua foto divento matta!
    :)

    RispondiElimina
  6. Ciao! Grazie infinite per essere passata da me! Sei bravissima ed il tuo blog è moltooooo bello!
    In questo momento sono anch'io sommersa dalle pesche, ma cerco di far provviste per il lungo inverno che verrà!!
    A presto!!!!!!

    RispondiElimina
  7. uao che profumino avra' questa crostata,se per caso te ne avanza una fetta sai gia' dove trovarmi..ahahaah grazie per il commento e la tua visita che ricambio con molto piacere..complimenti per il blog..bacioni

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutte voi per essere venute a trovarmi come al solito siete molto gentili!! :):):)

    RispondiElimina
  9. Eh si questa estate anche a me è volata, per fortuna ancora mi aspettano le vacanze al mare...
    Buonissima questa frolla con le pesche, perfetta per gustarle al meglio!
    a presto

    RispondiElimina
  10. che bontà!adoro le pesche è sicurament eil mio frutto estivo preferito! ottima idea!hai ragione l'estate ormai è alle porte, sigh, nonostante ami settembre e l'autunno rimpiango già il bel caldo che ti fa grondare di sudore!!

    RispondiElimina
  11. Cara Lucy!! Approvo pienamente!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Milla!! Buone vacanze!! E riposati più che puoi!!

    RispondiElimina
  13. hai proprio ragione: quest'estate è volata via in men che non si dica!!!
    consoliamoci con una bella fetta della tua crostata, compliemnti!

    RispondiElimina
  14. Ciao Betty!! sai cosa ti dico? hai ragione, il cibo alla fine è dempre consolatorio, basta non abusarne, come le medicine!

    RispondiElimina
  15. buono questo dolce e beata te che hai un albero di pesche

    RispondiElimina
  16. Grazie mille ! si...è proprio una fortuna =) baci

    RispondiElimina
  17. Ciao...quanto piacciono anche a me le torte con le pesche.....
    Una delizia.
    Mi segno anche la tua....anche se purtroppo io le pesche le trovo solo al super.
    Ricetta veramente stupenda.
    Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  18. A chi lo dici, Giu! Tra un paio di settimane mi tocca tornare a lavorare e a me sembra che l'estate debba ancora iniziare! Vabbè... cnsoliamoci con questa splendida crostata. Posso prenderne una fettina virtuale, vero? Chissà com'è buona la cremina che fa da lettino alle pesche a spicchi...!

    RispondiElimina
  19. Carissima Giusy questa crostata è buonissima!!..purtroppo però la regola della raccolta era Niente Forno..mi spiace ma non posso accettarla..comunque ti faccio i complimenti e me la segno!!

    ciao Morena

    RispondiElimina