Cerca nel blog

lunedì 14 marzo 2011

BAGUETTES !!!






Com'è difficile cominciare la settimana, soprattutto se si è passata la Domenica ad oziare!
Ieri il tempo era veramente brutto, pioggia e vento non ci hanno dato  tregua. Voglia di fare qualunque cosa pari a zero, abbiamo trascorso il pomeriggio spalmati sul divano, con vaschetta di pop corn e film.
Strepitoso, ogni tanto ci vuole, soprattutto se si è reduci da una settimana molto impegnativa.
Comunque ieri sera una cosa l'ho fatta, ho preparato cena, ed ho infornato le mie prime Baguettes.
Amo particolarmente questo tipo di pane, così croccante e leggero; abitando al confine con la Francia ci capita spesso di andare a fare lunghe passeggiate, soprattutto a Mentone, lungo il mare, ed immancabilmente il nostro pranzo è a base di baguettes farcite con ogni ben di Dio!!
Girovagando per i blog ho trovato una ricetta interessante, e proprio da qui hanno preso vita le mie Baguettes! Non sono molto soddisfatta  per  il risultato estetico, ma per quanto riguarda il sapore e la croccantezza ne sono entusiasta.
Proverò ancora infinite volte finchè non otterrò il risultato che desidero!


INGREDIENTI:
Per la Biga


250  g di farina Manitoba
110 g di acqua
2,5 g di lievito di birra


NECESSITA DI UN RIPOSO DI 18 ORE.


Per l'impasto finale


750 g di farina (Manitoba 400 g, Farina "00" 300 g)
250 g di semola
30 g di lievito di birra
400 g di acqua
200 g di latte
25 g di sale



Impastare la biga con in suddetti ingredienti, formare una palla e fare lievitare in un contenitore coperto con della pellicola in un luogo lontano da correnti. Io ho lasciato lievitare dentro il forno.
Trascorse le 18 ore, impastare con l'impastatrice la Biga e il resto degli ingredienti. Una volta ottenuto un impasto ben omogeneo ed elastico fare lievitare ancora  per circa 30 minuti. Dopo di chè  ho diviso l'impasto  in 9 pezzi, ciascuno da 130 g l'uno. Ogni pezzetto va steso leggermente e arrotolato verso l'interno, incidere la parte in superficie con un coltello ben affilato. Sistemare nelle teglie e fare lievitare ancora 30 minuti. Ho omesso per sbaglio il passaggio finale prima di infornare. I filoncini angìdrebbero bagnati con uno spruzzino e spolverizzati con la semola, utilizzando un colino.
Voi ricordate di farlo, forse è per questo che non sono rimasta  soddisfatta dell'aspetto estetico.
Infornare a 220 °C per circa 20 minuti, (girare la teglia nel forno se è necessario)  mettere un pentolino di acqua all'interno del forno durante la cottura.



Sono strepitose !!! Buon Appetito!








15 commenti:

  1. Che belle queste baguette e immagina che buone!!!
    Con questo brutto tempo che ci fa vivere da recluse...l'unica cosa bella e rilassante è cucinare!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. che meraviglia!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. Caspita come mai non sei soddisfatta? A me sembrano favolose!!!

    RispondiElimina
  4. Sono uno spettacolo! Vien voglia di prenderne una e veramente di farcirla con ogni ben di Dio! Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Come un vero panettiere!!! Bravissima

    RispondiElimina
  6. Come non sei soddisfatta dell'aspetto? Sembrano uscite dal miglior fornaio... sei stata bravissima!! Anch'io non mi sono mai cimentata, vorrei comprare li stampi appositi ma se continuo a rimandare non proverò mai. Complimenti e buon inizio settimana, la mia domenica è stata molto molto simile alla tua ^_^

    RispondiElimina
  7. MA che belle che sono!!!!!...PERFETTE!!!!!

    RispondiElimina
  8. oh mamma! io quando sento baguette sembro il cane di Pavlov!! che splendore cara mia..ma quante ne hai fatte! sono esterefatta dall'ora di pubblicazione, ma anche dall'ora dei primi commenti :-DDD complimenti a te e alle tue seguaci ;-))
    ciaooo :))

    RispondiElimina
  9. io le trovo molto belle e le immagino gia' spalmate con burro e un po di marmellata...gnam gnam..brava!!!baci

    RispondiElimina
  10. Cavoli!!!!
    son bellissime!!!
    immagino che bontà e che profumo per casa ^_^
    Complimenti!

    RispondiElimina
  11. Ohbè, se dopo l'ozio si producono meraviglie del genere...w il dolcefarniente!

    RispondiElimina
  12. As tuas baguettes ficaram perfeitas. Gostei muito.
    Um abraço
    Léia

    RispondiElimina
  13. Sembra il pane di heidi lo sempre desiderato

    RispondiElimina