Cerca nel blog

giovedì 22 settembre 2011

SPINACI AL FORMAGGIO CON BECHAMEL


Vi prego fornitemi un menù settimanale per pranzi e cene, così non divento matta ogni giorno. Ho un blocco, non ho né la fantasia, né la voglia ..........
Giuro a me piace da matti cucinare, ma quando mi trovo in questo stato "catatonico"vivrei di caffè latte!!
Come ho detto più volte, ho due figlie, nel pieno della crescita ed hanno sempre una fame da lupi! Io sono sempre stata molto attenta ad alternare i carboidrati con le proteine, quindi se a mezzogiorno mangiano la pasta, a cena cerco di far mangiar loro pesce o carne.
Ma in questo periodo, forse perchè ancora non fa ne freddo e ne caldo, io non so proprio cosa fare da mangiare.
Un po' di sere fa volevo, fare un bel minestrone, salutare e sostanzioso, magari servito con dei bei crostini di pane condito con del buon olio di oliva e invece la mia proposta è stata bocciata sul nascere, mi hanno detto che fa ancora troppo caldo.
Aiutatemi!!
Questo contorno di spinaci ha avuto successo, una teglia è finita in un batter d'ochio!! Meno male, gli spinaci fanno bene!!




INGREDIENTI:


una confezione di spinaci surgelati
Bechamel per condire
200 g di formaggio grana grattugiato
burro
sale


In acqua bollente salata, far cuocere per pochi minuti gli spinaci, una volta pronti, scolarli e strizzarli bene finchè non rilasceranno più acqua. Imburrare una pirofila e cospargerla di formaggio gratt., versare una parte di spinaci, condire con un bel po' di bechamel, formaggio e burro, e continuare con gli spinaci rimasti formando così un altro strato. Terminare di condire con altra bechamel, formaggio e burro a ciuffetti, infornare a 200°C per circa 15 minuti finchè non si sarà formata una bella crosticina dorata in superficie. Fare intiepidire leggermente e servire, è un ottimo contorno.

8 commenti:

  1. ...corro a scrivere sulla lista della spesa : SPINACI!!!! Buona giornata, Flavia

    RispondiElimina
  2. Bella ricettina. Se vuoi sapere la mia io non faccio una grandissima distinzione tra estate e inverno.. Nel senso.. logicamente non mi piglio un piatto di polenta a ferragosto e le verdure di stagione rimangono da preferire, però i sughi per la pasta o i tipi di carne rimangono più o meno quelli con qualche piccola variazione...
    baci a presto:**

    RispondiElimina
  3. Che buoni gli spinaci fatti in questo modo!!! un bacio

    RispondiElimina
  4. mmm ma che buona ricettina!Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Buoni gli spinaci fatti così, sono decisamente più gustosi! ;P

    RispondiElimina
  6. Passa dal mio blog c'è un gioco per te...

    RispondiElimina
  7. Io quando ho il "blocco" metto a cucinare mio marito e chi s'è visto s'è visto :-) Niente male quest'ideuzza per non portare in tavola i soliti, miserelli spinaci lessati...

    RispondiElimina