Cerca nel blog

lunedì 10 ottobre 2011

INVOLTINI DI VITELLO AL PROSCIUTTO COTTO E PROVOLA


Ottobre ci ha fatto ancora sognare un po' di temperature estive, ma finalmente l'aria si è rinfrescata, è frizzantina!
Mi è sparita la fiacca, dovuta al caldo, tutto mi pesava, ma ora si va alla grande!!
Anzi ho quasi la voglia di accendere, sto pensando già al Natale!!!
Che bello, tra non molto le vetrine dei negozi si addobberanno a festa, tutto oro e argento, rosso e verde. Luci e lucette accoglieranno la notte, e in casa il tepore. Che bel quadretto, non vedo l'ora!!!
Anche pranzi e cene hanno preso un'impronta differente. Piatti caldi e sostanziosi entrano in scena, abbandonando un po' insalate e paste fredde.
La scorsa sera a cena avevo voglia di carne, ma a me la solita bistecca non piace molto. Non sono proprio un amante della carne, però camuffata e farcita, mi piace parecchio.
Allora ecco i miei involtini di vitello al prosciutto cotto e provola.


INGREDIENTI per 4 persone:


12 fette di carpaccio di vitello
12 fettine di prosciutto cotto
della provola tagliata a dadini
farina
sale 
pepe
una noce di burro 
olio di oliva
un cucchiaino di dado senza glutammato
1/2 cipolla bianca




Preferisco le fettine di carpaccio, tagliate non troppo sottili, perchè rimangono più morbide e cuociono in un attimo, uniformemente sia fuori che all'interno.
Stendere le fettine e in ognuna mettere una fettina di prosciutto e la provola a dadini. Richiudere bene con uno stuzzicadenti, in modo da non fare fuoriuscire il formaggio durante la cottura.
Infarinare, levare la farina in eccesso, e nel frattempo scaldare in una casseruola la noce di burro, l'olio di oliva e il cucchiaino di dado vegetale, tagliare finemente la mezza cipolla e fare rosolare, aggiungere gli involtini, rosolarli da entrambi i lati e bagnare con un bicchiere di vino bianco,
possibilmente secco. Fare evaporare il vino e chiudere con il coperchio. Basteranno circa 5 minuti, rigirare gli involtini e se è necessario aggiungere ancora un po' di vino.  Aspettare ancora due minuti e spegnere la fiamma. Fare riposare ed infine salare e pepare. Vanno serviti caldi.

7 commenti:

  1. Molto gustosi!! smack e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. Sempre buoni gli involtini, non stancano mai! ;P
    Nach'io penso già al Natale, non vedo l'ora che inizi qualche swap tra blogger!

    RispondiElimina
  3. Gli involtini sono sempre una grande risorsa: Tra l'altro buona questa versione! Anche io ormai mi sento in attesa del Natale e stamani ho anche visto le prime decorazioni in vendita!
    ciao a presto

    RispondiElimina
  4. Un bel mangiarino!! Ce n'è ancora uno per me?

    RispondiElimina
  5. Ciaoooooo!!!
    Che bella ricetta!! E' da tantissimo che non li preparo!!!
    Mi hai fatto venire l'acquolina!!!!!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  6. già mi immagino la provola che cola dall'involtino goloso :P
    buona settimana

    RispondiElimina