Cerca nel blog

venerdì 19 agosto 2011

TAGLAITELLE PAGLIA E FIENO ALLA NORMA ......UN PO' MODIFICATA!!

2

Siamo arrivati quasi alla fine di Agosto e non me ne sono nemmeno resa conto! Ma la cosa più bella è che tra esattamente una settimana andiamo in Sardegna!!  E con me il Blog, se ne andrà in vacanza!!
Quindi aspettatevi, al mio ritorno tante ricetttine Galluresi, mi sto già gustando alcuni piatti!
Il primo di oggi, proviene sempre da un'isola meravigliosa, che non ho ancora avuto l'onore di visitare, la Sicilia!! Si ha proprio origini Catanesi questa pasta alla norma, ma non arrabbiatevi, l'ho rivisitata un pochino, ottenendo comunque splendidi risultati!


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:


400 g di tagliatelle paglia e fieno, di solito si usano gli spaghetti o i rigatoni
2 melanzane medie 
5 cucchiai di olio
sale  e pepe
1 spicchio di aglio
500 g salsa di pomodoro
basilico fresco
200 g ricotta salata 


Ho usato un procedimento diverso nell'eseguire la preparazione originale.
Tagliare a cubetti le melanzane , salarle e farle sgocciolare, coprendole con un piattino ed un peso sopra in modo che perdano l'acqua amara, per almeno un'ora.
Nel frattempo fare scaldare l'olio in una padella bella capiente e rosolare l'aglio. Versare la salsa di pomodoro, salare e pepare e a fine cottura, quando il sugo si sarà rappreso bene, aggiungere, spezzettando con le mani, il basilico fresco, a questo punto spegnere il fuoco e coprire.
Lavare i cubetti di melanzana sotto l'acqua corrente ed asciugarli molto bene. Friggerli successivamente in abbondante olio di oliva, scolarli bene in un piatto, con della carta assorbente. A questo punto unire le melanzane al sugo preparato precedentemente.
In una pentola capiente fare bollire dell'acqua salarla e versare le tagliatelle facendole cuocere al dente.
Scolare le tagliatelle e condire con il sugo, impiattare e condire con la ricotta salata che si scioglierà immediatamente.
E' buonissima!!

7 commenti:

  1. Questa pasta alla norma è meravigliosa!e poi cosa c'è di meglio delle melanzane?in estate sono il mio ingrediente preferito insieme alle zucchine!

    RispondiElimina
  2. Buonissima!Anch'io sono andata in Sardegna..Un mese fà!Lolly

    RispondiElimina
  3. Slurp! Che meraviglia di pappa:) semplice e genuina.. come le cose di una volta:**

    RispondiElimina
  4. buonissime le tagliatelle e vado matta per le melanzane!!! buon we

    RispondiElimina
  5. Appena puoi te lo consiglio di visitarla la Sicilia e ti consiglio anche di non portarti dietro la bilancia.. non si può resistere ai piatti meravigliosi che offre quella regione.
    La tua pasta è invitantissima. Complimenti!

    RispondiElimina
  6. Care amiche blogger,
    come già' preannunciato nel mio ultimo post, voglio informarvi che siccome ho fatto dei cambiamenti nel mio blog "I Cinque Sensi del Gusto" non lo trovate più sotto lo stesso indirizzo ma su questo:

    http://italiandolce.blogspot.com/

    Grazie per la vostra comprensione

    Sara

    RispondiElimina
  7. Fantastica la Sardegna.. la ricordo picevolmente.. Ottime le tue tagliatelle... Io invece son rientrata ieri dalle mie ferie.. smack :-D

    RispondiElimina