Cerca nel blog

venerdì 18 novembre 2011

SFIZIOSI SNAK ....TARALLI


Adoro tutto ciò che si può sgranocchiare, poi davanti alla televisione, mi piace ancora di più!! Ma non lo faccio mai, non è educativo!!!!!
Prediligo il salato al dolce, anche se mi diverte un sacco preparare torte, biscotti e quant'altro. Ma le mie papille gustative ad un certo punto rifiutano il sapore dolciastro, mentre per quello salato , vanno matte!!
Ecco i miei taralli, che ho voluto preparare con sapori diversi, sono squisiti come aperitivo, ma anche come spuntino e perchè no anche al posto del pane, l'unico inconveniente che non si possono pucciare nei sughetti....




INGREDIENTI per l'impasto:


500  g di farina
150 g di strutto
1 cubetto di lievito di birra
2 cucchiaini di sale 
1 cucchiaino di pepe


INGREDIENTI da aggiungere all'impasto
Sciogliere il lievito in un dito di acqua tiepida e unirlo a 100 g di farina.
Formare un panetto e incidere una croce. Fare lievitare finché non avrà raddoppiato di volume.
A questo punto aggiungere il sale, il pepe, lo strutto e la restante farina, aggiungere acqua tiepida q.b, finche non si otterrà un panetto liscio e compatto. Dividere l'impasto in quattro, ed ad ogni pezzo di pasta incorporare i diversi ingredienti.
In uno ho aggiunto della pancetta affumicata tritata un po' finemente, in un altro ho aggiunto la paprica, poi nel terzo pezzo di pasta ho aggiunto il rosmarino tritato e nel quarto ed ultimo ho aggiunto l'origano.








Staccare diversi pezzi di impasto e formare dei bastoncini lunghi.




Tagliare a piccoli pezzi l'impasto ed unire a forma di ciambella.




Buttare per qualche secondo i taralli in acqua bollente, scolarli e metterli sopra un canovaccio per asciugarli. 



Infornare a 180 °C finché non saranno belli dorati. 
Fare raffreddare, se chiusi ermeticamente si possono conservare per diversi giorni.


Con questo post partecipo al contest di Greta e Debora!  

Marry Christmas... Marry Food!


13 commenti:

  1. Complimenti!Bellissimi e buonissimi!Bravissima!

    RispondiElimina
  2. meravigliosiiii!!!!
    buonissimi i gusti che hai preparato!!!
    ma sai che ho fatto i tarallini due giorni fa, avevo una tale voglia di sgranocchiare qlc :)
    anche io preferisco il salato!!! e i taralli sono irresistibili!!!
    segno la tua ricetta!!!!
    grazieeeee

    RispondiElimina
  3. wow che belli e che buoni di sicuro!! va benissimo per il contest grazie!! manca solo il link al post di Greta (il contest l'abbiamo lanciato in due!) e se non l'hai fatto il MI PIACE nella pagina di philips!! :-) grazie ti aggiungo alla lista e provo anche la ricetta

    RispondiElimina
  4. buonissimi con la farcia, li voglio provareeee!!!

    RispondiElimina
  5. Come sono sfiziosi!!!!...bravissima!

    RispondiElimina
  6. MA GRAZIE!!!SAI DA QUANTO E' CHE CERCO LA RICETTA GIUSTA????LA TUA E' PERFETTA!LI PROVERO' AL PIU' PRESTO!!!

    RispondiElimina
  7. CHE PRELIBATEZZA QUESTI TARALLI SNAK TI SEGUIRO

    RispondiElimina
  8. i taralli sono un peccato di gola!
    difficile resistere!!!
    baci

    RispondiElimina
  9. Sono fantastici
    bravissima ciao♥

    RispondiElimina
  10. Una bellissima ricetta! Davvero sfiziosi, grazie!Ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  11. che buoni questi taralli e il bello è che ti li puoi fare come più ti piace :P

    RispondiElimina
  12. Bellissimi e le tue foto sono spettacolari bravissima

    RispondiElimina
  13. Questi taralli mi fammo impazzire...e sono sicura che saranno la mia rovina, si perchè non riesco a smettere di mangiarne! Ti farò sapere...intanto grazie :)

    RispondiElimina